Cane trovato positivo a metanfetamina ed eroina

Un cane recuperato durante l’arresto di un uomo a Tustin, Orange Country – California, è risultato positivo a metanfetamina ed eroina.
Bubba, questo il nome del piccolo terrier, è stato trovato nella stanza di un albergo dove la polizia ha fatto irruzione per procedere all’arresto del quarantenne Joshua West, in libertà vigilata per possesso e spaccio di droga.
Segnalato per aver acquistato stupefacenti, poi ritrovati all’interno della stanza, West ora rischia una seconda condanna per crudeltà verso animali.
Il cane, all’arrivo delle forze dell’ordine, è risultato letargico e poco reattivo ai richiami, poi ha cominciato a muoversi in maniera sconnessa e barcollante.
Sottoposto ad analisi delle urine, Bubba è risultato drammaticamente sotto l’effetto di metanfetamina ed eroina, quest’ultima pare iniettata dallo stesso West.
Sconcertati della incredibile scoperta, i poliziotti della contea hanno provveduto a segnalare il caso e a ricoverare il piccolo terrier in una clinica veterinaria per consentirne il recupero.

Una volta rimesso in sesto, Bubba sarà destinato all’adozione mentre il suo disdicevole padrone si trova già in carcere.
“Non ci era mai capitato un caso simile di crudeltà – afferma Robin Wrights della polizia di Tustin – sul momento pensavamo che il cane dormisse ma quando abbiamo cercato di svegliarlo ha cominciato a muoversi in maniera strana e abbiamo capito che qualcosa non andava. Sul tavolo della stanza abbiamo ritrovato diverse siringhe già utilizzate, una con ogni probabilità proprio sul cane”.
Gli effetti che queste potenti droghe possono avere su un cane sono devastanti: muscoli semiparalizzati, difficoltà respiratorie, sguardo assente, occhio vitreo e mancanza di riflessi.
Non è ancora completamente chiaro se il cane abbia involontariamente ingerito le sostanze trovate sul pavimento della stanza d’albergo o se, come invece presumono i poliziotti che lo hanno recuperato, sia stato volutamente drogato da Joshua West, che comunque rimane colpevole per maltrattamento di animale.
Bubba, in attesa che si riprenda, ha già una lunga lista di richieste di adozione.

I commenti sono chiusi.